Info Targa Ciclomotori

Dal 1 giugno 2011 diventa operativa la normativa sulla targatura a sei cifre dei ciclomotori.

Il vecchio “targhino” a cinque cifre, intestato alla persona e utilizzabile su diversi veicoli va in pensione!

nuove-targhe

Da tale data ed entro il 12/02/2012 i proprietari di ciclomotori dovranno dotarsi di:

  • targa, composta da sei caratteri alfa numerici (anziché cinque)
  • certificato di circolazione, in sostituzione del vecchio certificato di idoneit? tecnica (che non riportava il nome del proprietario)

L’identificazione certa dei proprietari dei ciclomotori diventerà infatti completamente operativa entro il 13/02/2012.
Quindi ogni ciclomotore dovrà avere la sua targa esclusiva e il suo “libretto”, in caso di proprietà di più ciclomotori da parte della stessa persona dovranno essere richieste tante targhe e certificati di circolazione quanti i veicoli posseduti.
Per i proprietari dei ciclomotori tale adeguamento sarà progressivo. Ci saranno infatti scadenze diverse a seconda dal primo numero della targa e più precisamente:

Primo numero targhetta Termine per regolarizzare
0- 1 – 2 1 giugno 2011 (60 giorni da 02/04/2011)
3 – 4 – 5 31 luglio (120 giorni da 02/04/2011)
6 – 7 – 8 29 settembre (180 giorni da 02/04/2011)
9 o lettera A 28 novembre (e comunque entro 12/02/2012)

NB: tale scadenziario ha carattere ordinatorio, le sanzioni previste dalla normativa in questione per chi circola con il vecchio targhino (V. sotto) saranno applicate dal 13.02.2012. Tuttavia è consigliabile regolarizzare per tempo il veicolo onde evitare di dover vedere la pratica bloccata dall’ingolfamento alla scadenza del termine a febbraio 2012.
La targa a sei caratteri è obbligatoria dal luglio 2006 per tutti i nuovi ciclomotori ed è stata introdotta per rendere più certa l’identificazione del conducente dei ciclomotori, con targhe abbinate ad un unico veicolo.
L’abbinamento ciclomotore-persona risulta inoltre nel certificato di circolazione del mezzo, contenente i dati del proprietario e del veicolo, immessi nella banca dati della Motorizzazione. Quindi in caso di vendita/demolizione/furto andrà fatta la relativa dichiarazione e annotazione, anche tramite agenzia pratiche auto, o alla Motorizzazione.

LA TARGA QUADRATA HA EFFETTO ANCHE SULLE POSSIBILITA’ DI TRASPORTO DEL PASSEGGERO QUALORA:
- il mezzo sia omologato per il trasporto del passeggero;
- comunque consentito solo ai maggiorenni.

La nuova documentazione viene rilasciata immediatamente all’atto della domanda dalla Motorizzazione o dalle agenzie autorizzate.
E’ prevista la possibilità di CONSERVARE IL VECCHIO CERTIFICATO D’IDONEITA’ (in gergo il librettino di circolazione) a richiesta dell’interessato per motivi affettivi o d’interesse collezionistico legati all’anzianità del veicolo. In tale caso dovrà essere effettuata la relativa dichiarazione all’atto della richiesta dei nuovi documenti/targa. Tale documento verrà quindi restituito con apposto il timbro di annullamento.

Sanzioni per la circolazione irregolare:

  • senza targa a 6 caratteri o certificato di circolazione (non rilasciata): sanzione amministrativa da 146,00 a 584,00 euro e sequestro del ciclomotore finalizzato alla confisca;
  • senza targa o targhino, o con targa fatta in casa: sanzione amministrativa da 72,00 a 192,00 euro e fermo amministrativo per un mese del ciclomotore. Confisca del veicolo alla seconda violazione commessa nel biennio;
  • con targa non propria: sanzione amministrativa da 1.725,00 a 6.903,00 euro e fermo amministrativo per un mese del ciclomotore;
  • con targa non leggibile: sanzione da 80,00 a 191,00 euro e fermo amministrativo per un mese;
  • con ciclomotore per il quale non è stata aggiornata la proprietà o demolito: da 365,00 a 1.460,00 euro e ritiro del certificato di circolazione;
  • con ciclomotore per il quale non è stato denunciata perdita/furto della targa o del certificato di circolazione oppure non sono stati richiesti i duplicati: da 72,00 a 292,00 euro

Si ricorda che il Vespa Club VR37100 è convenzionato con l’agenzia pratiche auto Colombo, il quale prevede una tariffa agevolata per i nostri soci.